This is not a chain

catena crop Non ho mai amato le catene di Sant’Antonio.

Anni, anzi, decenni fa, arrivavano col postino sotto forma di lettere minatorie mascherate da richieste di preghiere.
“Prega per questo santo e fai girare questa richiesta ad altri 121 amici entro 24 h. Se lo farai, ricchi premi e cotillon. Se non lo farai, Tristezza, Cazzi Tuoi e Tanta Povertà”.
Ad un certo punto a casa nostra è arrivata addirittura un’alga puzzolente e viscida, da tenere al buio e bagnare con il the ogni giorno, così che si moltiplicasse, da sezionare dopo qualche settimana per darne un pezzetto ai soliti 121 amici, che per avere fortuna e salute dovevano fare lo stesso. Altrimenti, Tristezza, Cazzi Tuoi e Tanta Povertà.

Oggi le catene di Sant’Antonio si diffondono in modo virale grazie alla rete ed alle email, ma grazie ai sistemi antispam la faccenda finisce nel cestino della posta, con buona pace dei miei nervi.

Anche i blog hanno le loro catene di Sant’Antonio, ma hanno tutt’altro scopo  e mi piacciono decisamente di più 😀

Vengono usate per segnalare dei blog che piacciono per un motivo particolare, ai quali viene assegnato un premio virtuale, rappresentato da un logo. Il blog che riceve il premio ha quindi la possibilità di segnalare a sua volta altri blogger di suo gradimento e così via.

Per me è una grande emozione ricevere un premio per quello che scrivo, mi fa sentire ancor di più parte di un mondo che, anche se virtuale, è fatto di persone reali, che per i motivi più disparati si fermano a leggere i miei post e li trovano interessanti, diventando talvolta lettori fissi (I love all of you ♥) o lasciando la loro opinione attraverso un commento (I love you, too ♥).
Però siccome sono una persona incostante [come recita non a caso il sottotitolo di questo blog], in questi mesi ho ricevuto dei premi senza però assegnarne, segnalando altri blog.
Ora sono in fottuto ritardo, perciò mi scuso, mi cospargo il capo di cenere e cerco di recuperare qui le mie mancanze.

Innanzitutto i ringraziamenti!

Grazie a Francesca di Patato Friendly ed a Carlotta di La Vita a Modo Mio per il Liebster Blog Award:
photo-5

Grazie a Iwona di Notebook of happIness per il Very Inspiring Blogger Award:
very-inspiring-blogger-award

Grazie a Grazia di ToWriteDown per il Premio Cuore di Mamma:
premio_cuore_di_mamma

Grazie a Madainoncicredo di Oh Oh Sono Mamma per The Versatile Blogger Award:
versatile

Grazie a Francesca di Ognuno ha il suo Motivo per il premio Liebster Blog:
liebster blog (1)

E Grazie a Simonetta di La Solita Mamma per avermi suggerito per due settimane di seguito nel suo #noivaliamo!

Ed ecco i blog a cui assegno il primo dei premi che ho ricevuto, quello di Francesca, il Liebster Blog:

1) La filosofia secondo BabyP, di Vittoria, perché parla di filosofia in modo ironico e solletica le sinapsi
2) Mostracci, di Elena, che ha delle mani d’oro con cui fotografa e crea
3) 50sfumaturedimamma, di Anya, Morna e Klarissa, che mi fa sempre divertire (anche se il nome del blog all’inizio non mi piaceva, sia detto)
4) BabyTalk, di Jessica, che tratta dell’importanza della comunicazione sin dalla più giovane età
5) Valelab Handmade, di Valeria, che oltre ad essere un’amica a cui voglio molto bene che ha aperto un blog da poco tempo, è una delle persone più originali e creative che io conosca, e fa delle cose bellissime!

Per accettare il premio è necessario rispettare alcune regole, ovvero:
– segnalare sul proprio sito 5 blog con meno di 200 lettori evidenziando i link
– lasciare un commento su questi blog per avvisarli del premio
– ringraziare chi ve lo ha assegnato
– condividere con i lettori 5 cose di se che le persone non sanno

Infine, ecco le 5 cose che non sapevate di me finora:
1) sono stata biondissima naturale sino ai primi anni dell’università, poi, non ho ben capito come, sono diventata castano chiara
2) il punto 1) mi manda in bestia, perché penso a me stessa bionda, ma lo specchio dice che mento
3) sono allergica alla saliva dei gatti (ma ne ho due)
4) il mio lato artistico-sentimentale e il mio lato ingegneristico-razionale fanno a pugni nella mia anima come i denti storti nella bocca di Ugly Betty
5) Colleziono rondelle, bulloni, dadi e chiodi, basta che siano luccicanti.

Ciao!

Annunci

12 thoughts on “This is not a chain

  1. Grazie davvero di cuore! Anche a me disturbano un po’ le catene di Sant’Antonio, anzi le ho sempre interrotte, ma questi piccoli premi sono altra cosa e, ammettiamolo, fanno tanto piacere!!! Quindi lo ritiro e appena posso ti ringrazio sul blog.

  2. Ciao grazie!!! Un apsetto che mi piace molto di questi premi è che ci fanno svelare lati nascosti, oltre a farci consocere sempre nuovi blog, ho già iniziato a scoprire gli altri segnalati!! Grazie ancora!

  3. Uhm…come faccio senza essere mielosa a complimentarmi con te per essere riuscita a scrivere un post cosi’ bello mettendo insieme tante cose (e premi) diversi e senza cadere nello stereotipo?;)
    Va beh, non importa, lo faccio e basta!BRAVA!!!:)
    Fra
    ps bionda?ti capisco…io fino alle medie…poi…puff!ma non mi rassegno e ora…colpi di sole a go-go…:( (che cosi’ nascondo anche…altro…;)…)
    pps: ma com’e’ che nel mio “blog tour” ‘sto post e’ comparso solo oggi?Misteri!!

    • Ma grazie, devo ricordarmi di farti un bonifico jajajaja 😀

      Sai che ho fatto i colpi di sole una volta sola? Ormai mi sono arresa al mio colore attuale, solo d’estate diventano più chiari e io mi riconosco allo specchio!
      temo di avere fatto pasticci con la data, wordpress continua a darmi filo da torcere, sono negata!

  4. Vabbè, pure io ero biondo ramata e ora sono castano bianca.
    Si chiamano le sfighe della maturità.
    G.
    PS: voglio vedere la collezione: è trasportabile o devo farmi 5 piani senza ascensore?

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...