Istruzioni per l’uso

Questo è un blog personale, nato per soddisfare la voglia di raccontare le emozioni, le opinioni e le piccole avventure quotidiane della mia vita di mamma, per condividere dubbi e insicurezze, scoperte ed intuizioni e per tenere memoria di questo periodo unico ed irripetibile.

Non sono una scrittrice, quindi troverete certamente degli errori (spero pochi :))
Non sono un’opinionista, perciò le mie opinioni, che riflettono il mio personale punto di vista, potranno essere in disaccordo con le vostre (parliamone :))
Non sono una fotografa, però la fotografia mi appassiona, quindi spero nei vostri consigli per migliorare.
Non sono un’esperta di informatica, perciò la grafica del sito farà schifo finchè non imparerò ad utilizzare wordpress [forse mai].

Quindi siate buoni e non insultatemi, pleeeease!
Qualora vogliate proprio farlo [sob] sappiate che i commenti ritenuti offensivi nei miei confronti o nei confronti di chi passa dal blog, così come quelli lesivi della privacy altrui non saranno pubblicati.

Infine, i contenuti del blog, comprese le foto, belle o brutte che siano, sono di mia proprietà e la loro riproduzione parziale può essere citata linkando la fonte, solo previa mia autorizzazione.
La riproduzione integrale, anche citando la fonte, è illegale.
Qualche volta utilizzerò immagini reperite sul web, se la loro pubblicazione violasse eventuali diritti, segnalatemelo e provvederò a rimuoverle.

Grazie!

Annunci

6 thoughts on “Istruzioni per l’uso

  1. Cara mammingengere, innanzitutto complimenti per le capacità multitasking di cui leggo nei post, piacevoli anche per un babbinformatico ormai fuori dal tunnel. Poi un bel consiglio non richiesto 🙂 : scegli benissimo le foto che accompagnano i post, fai un piccolo sforzo e scegli una foto per l’header del blog, qualcosa che ti rappresenti e rappresenti cioò di cui scrivi, perchè quella scogliera di default “non c’azzecca” molto. Alla prossima!

    • Benvenuto babbinformatico! Grazie del consiglio, mi riprometto da sempre di sistemare la grafica del blog, l’header è proprio quello di default del tema wordpress e in effetti non c’azzecca granchè! Sai com’è, io di babbinformatico ne ho uno in casa, ma si sa, a casa dell’idraulico il rubinetto perde ;)))
      Ancora grazie e alla prossima!

  2. 41 anni no figli….c’è spazio anche per me nel blog?
    lo chiedo perché anche noi 40 enni “adolescenti attempate”, che per scelta o per sfortuna, ci troviamo nell’età dell’orologio biologico siamo direttamente coinvolte dalla maternità e dai figli…
    In questo caso si tratta delle amiche (ormai al secondo figlio) delle cugine, delle sorelle; ogni nascita è motivo di autoanalisi: c’è chi si appella alla psicologia (perché scelgo sempre lo stesso tipo di uomo che mai si fa raggiungere?), chi alla cartomanzia (mi hanno detto che tra 5 anni lo incontrero…), le più accanite alla fecondazione assistita, mentre le più ottimiste al primo che passa…..in ogni caso la domanda è sempre la stessa: perché non a me?

  3. Salve!
    Ti ho scovata tramite un giro tortuosissimo di link, ma mi fa molto piacere aver trovato un’altra mammaingegnera come me.
    Mi sa che non siamo tante.
    Sto andando a ritroso a leggere il tuo blog.
    Un saluto.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...